Dirty Projectors – LAMP LIT PROSE

E chi se l’aspettava quest’euforia? E questi arrangiamenti coloriti, queste serenate, queste canzoni che paiono scritte e suonate in preda a una strana frenesia? Uno entra in “Lamp lit prose” e...

Precedente Grateful Dead - ANTHEM OF THE SUN (50TH ANNIVE Successivo Francesco De Gregori - RIMMEL