Brian Eno – Reflection

Un fiume di musica che scorre in modo placido e casuale. Il prodotto dell’interazione fra la volontà del compositore e i calcoli di un sistema di algoritmi. Uno spazio psicologico che...

Precedente Antonella Ruggiero - La vita imprevedibile delle canzoni Successivo Serena Abrami - Di imperfezione